Crea sito

ECHINACEA ANGUSTIFOLIA – Un rimedio naturale (A natural remedy)

L’Echinacea è un famoso rimedio apprezzato e utilizzato, grazie alle sue proprietà terapeutiche, per stimolare il sistema immunitario e combattere infiammazioni di vario genere. L’Echinacea, pianta originaria del Nordamerica, in omeopatia viene usata come rimedio universale contro ascessi, infezioni e infiammazioni di vario genere. Durante il tramonto con echinacea il valore di leucociti nel sangue aumenta considerevolmente così come le capacità reattive del sistema immunitario. Forme infettive e febbre possono essere così superate in breve tempo.

La rivitalizzazione dell’organismo agisce sia a livello fisico che spicchio psichico; per questo motivo l’echinacea è indicata anche in caso di stanchezza psicologica e difficoltà di concentrazione.

AZIONE TERAPEUTICA – L’Echinacea svolge un’azione rinforzante sull’ organismo attivando il sistema immunitario e velocizzando il processo di guarigione di infiammazione acute o croniche.
Inoltre, esso è in grado di donare nuova forza fisica e spirituale, stimolando e favorendo la capacità di concentrazione e l’apprendimento.

PRINCIPALI CAMPI D’APPLICAZIONE

L’Echinacea è un valido aiuto per trattare forme infettive a carico delle vie respiratorie (croniche e catarrali).
Inoltre, grazie alla sua azione rinforzante sul sistema immunitario, agisce positivamente su tutte le infezioni interne.

PREPARAZIONE DEL RIMEDIO – La tintura madre viene creata con il succo estratto dalle piante fiorite di echinacea e unito ad alcol.
Solitamente essa viene prescritta in gocce da assumere pure, poiché diluite perderebbero le loro potenzialità terapeutiche.

CONTRO L’HERPES ALLE LABBRA

L’Echinacea si è rivelata un valido aiuto in caso di herpes alle labbra (Herpes labialis). Alle prime manifestazioni di rossore, prurito o quando appaiono le caratteristiche vescicole, tamponate la zona interessata con un batuffolo o una garza sterile imbevuta di tintura madre; ripetete l’operazione ogni ora.
Se eseguite tempestivamente, le applicazioni sono un ottimo rimedio preventivo contro lo sviluppo del virus.

Echinacea angustifolia.jpg
Per stabilire se l’Echinacea è adatta, il medico verificherà il miglioramento o l’aggravamento dei vostri problemi nelle seguenti condizioni:
.

MIGLIORAMENTO – Stesi a letto
– In situazione di calma
– All’aria aperta
– Di giorno

PEGGIORAMENTO– Alla sera
– In mezzo alla folla
– In situazione di impegno fisico o psichico

SINTOMI CARATTERISTICI

Stato d’animo
– Capacità di rilassarsi solo nel silenzio più totale
– Tendenza a evitare di scontrarsi con gli altri
– Amore per la solitudine
– Incapacità di affrontare i compiti che richiedono un grande impegno cerebrale
– Indecisione

Testa
– Dolore agli occhi al risveglio e loro prolungato affaticamento
– Infiammazione alla trachea e alla fronte, anche di tipo cronico
– Nei bambini, infiammazioni ai condotti nasali laterali

Respirazione
– Tonsillite
– Infezioni ai condotti nasali laterali
– Infiammazione al pomo d’Adamo e delle corde vocali
– Bronchiti acute e croniche
– Tracheiti

Apparato digerente
– Infiammazione delle mucose gastriche
– Dolori addominali o dissenteria dopo pasti pesanti
– Disturbi di carattere nervoso a stomaco e intestino

Pelle
– Tendenza alle infezioni
– Ascessi, foruncoli, carbonchio
– Erisipela ed eritemi
– Psoriasi

*****

IL “TIPO” ECHINACEA
Il “tipo” Echinacea non ha un’espressione caratteristica. Solitamente ha pelle chiara, arida e sensibile, capelli biondi e occhi azzurri. In genere non è una persona molto sportiva e si sente stanco dopo aver riposato.

Siete un “tipo” Echinacea?

O – Potete lavorare solo in completo silenzio?
O – Andate presto a letto la sera?
O – Al mattino avete bisogno di tempo per svegliarvi del tutto?
O – Vi sentite sempre spossati e depressi?
O – Soffrite di dolori articolari?
O – Avete spesso infezioni che stentano a guarire?
O – Amate i film dalla trama chiara e lineare?

Se avete contrassegnato più di tre caselle, nella parte sopra penso di avervi lasciato molte utili informazioni.

*****

Quando era in dolce attesa, mia moglie ha usato per il suo mal di gola , per il raffreddore e per la febbre un medicinale omeopatico acquistato in farmacia: Cosmochema- Echinacea Cosmoplex

L’Echinacea è efficace in caso di febbre, foruncoli, tosse, mal di gola, raffreddore, stordimento, dissenteria, stanchezza, spossatezza.

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE

A– B– C– D– E – F – G– H– I– L– M– N – O – P – R – S – T – U – V