Crea sito

LA MENOPAUSA (Climaterio) MENOPAUSAL, Climacteric

DISTURBI DELLA MENOPAUSA

La menopausa, detta anche climaterio, è il periodo della vita di una donna durante il quale cessano definitivamente sia l’ovulazione sia le mestruazioni. La menopausa è causata dalla progressiva diminuzione e, in seguito, dall’arresto della secrezione di ormoni da parte delle ovaie. Nella maggior parte delle donne il processo inizia tra i 45 e i 55 anni. Spesso, le reazioni della donna al periodo del climaterio sono determinate dall’atteggiamento psicologico con cui si affrontano i cambiamenti del proprio corpo.
Manifestazioni tipiche di questo periodo sono: vampate di calore, sudori freddi, emicrania, insonnia, nervosismo e depressione.
Le terapie naturali possono essere efficaci contro i disturbi fisici e psichici conseguenti alla menopausa.
.
CHE FARE? – La menopausa è caratterizzata da grandi cambiamenti fisici nella dorma; durante questo periodo può essere d’aiuto mantenere un atteggiamento psichico positivo. Inoltre, la medicina naturale può offrire ottimi rimedi per alleviare i sintomi principali del climaterio.
.
MOVIMENTO E GINNASTICA – Nel trattamento dei sintomi della menopausa è importante praticare un’attività fisica regolare. Il nuoto e le gite in bicicletta sono d’aiuto per prevenire malattie cardiache e osteoporosi. Inoltre, esercizi ginnici all’aria aperta sono ottimi per rilassare il corpo e la psiche. Una ginnastica efficace contro i disturbi del climaterio è quella che comprende esercizi per l’addome e le gambe.
.
CURA DELLA PELLE – Durante la menopausa la pelle perde elasticità: in questo caso è consigliabile praticare, dopo una doccia tonificante, massaggi regolari con un guanto di crine. Essi stimolano l’irrorazione sanguigna e mantengono la pelle tonica. Inoltre, è d’aiuto idratare la pelle con una crema delicata.
.
RELAX E MEDITAZIONE – Per rilassare il corpo e la psiche spesso sono efficaci discipline come Yoga e training autogeno; esse insegnano a mantenere un atteggiamento positivo verso la vita e le proprie capacità.

TISANE MEDICINALI

CRATEGO PER LA CIRCOLAZIONE – La tisana di cratego stimola la circolazione sanguigna e fortifica il cuore. Versate 1/4 di litro d’acqua su 2 cucchiaini di fiori di cratego, lasciate in infusione per 20 minuti, poi filtrate.
Bevetene 2-3 tazze al giorno,
.
CARDIACA CONTRO LE CALDANE – La tisana di cardiaca è indicata in caso di caldane e batticuore di natura nervosa.
Versate 1/4 di litro d’acqua su 2 cucchiaini di pianta essiccata, lasciate in infusione per 10 minuti, poi filtrate. Bevete 1 tazza di tisana 2-3 volte al giorno per un periodo di 2-4 settimane.

RIMEDI CASALINGHI

DOCCE FREDDE ALLE BRACCIA – In caso di caldane e per allontanare la stanchezza e lo stress ponete gli avambracci in acqua fredda a una temperatura di 18 °C per circa 10 secondi, poi asciugatevi bene.
Inoltre, potete praticare delle docce fredde alle braccia: mantenete il getto d’acqua per alcuni secondi sugli avambracci fino al polso, poi asciugatevi.
.
ACETO DI MELE –  L’aceto di mele è un ottimo rimedio per prevenire l’osteoporosi in quanto contiene grandi quantità di calcio. Durante e dopo il periodo della menopausa, in cui le ossa tendono a essere più fragili,è consigliabile assumere quotidianamente aceto di mele per reintegrare il calcio necessario all’organismo,
.
LAMPONI E AGRUMI – I lamponi sono un ottimo elemento energetico. Inoltre, sono ricchi di vitamina B e C che fortificano il sistema immunitario e rendono la pelle tonica ed elastica. l polifenoli presenti nel frutto sono efficaci per proteggere i vasi sanguigni. Anche pompelmo e agrumi contengono vitamina C, un importante antiossidante. Inoltre, sono ricchi di acido folico, una vitamina del gruppo B coinvolta nella formazione dei globuli rossi.
.
CIMICIFUGA RACEMOSA
Questa pianta è in grado di stimolare l’ipofisi e favorire la produzione di ormoni femminili; in questo senso può essere considerata un valido aiuto in caso di disturbi della menopausa.
L’estratto può essere somministrato alle donne che non vogliono o non possono assumere estrogeni. Inoltre, esso è d’aiuto in caso di sudorazioni improvvise, insonnie ansia.
È consigliabile assumere il rimedio il mattino e lo sera, dopo i pasti.

CONSIGLIO UTILE

Il ginseng è efficace per combattere stati di esaurimentoansia. Per lenire questi disturbi bevete 3 tazze di infuso di ginseng 3 volte al giorno.
.

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE

A– B– C– D– E – F – G– H– I– L– M– N – O – P – R – S – T – U – V