Crea sito

NESSUN DOLORE – Lucio Battisti (Testo e video)

NESSUN DOLORE

Testo di Mogol
Musica di Lucio Battisti
.
Tu mi sembri un po’ stupita
perché rimango qui indifferente
come se tu non avessi parlato
quasi come se tu non avessi detto niente
ti sei innamorata 
cosa c’è cosa c’è che non va
io dovrei perciò soffrire d’adesso
per ragioni ovvie d’orgoglio e di sesso
 
e invece niente no 
non sento niente no
nessun dolore
non c’è tensione 
non c’è emozione
nessun dolore
 
Quand’eri indecisa combattuta
tra l’abbracciare me o la vita
ti ricordi i miei silenzi pesanti
che tu credevi gelosia per inesistenti amanti
allora già intuivo che c’era qualcosa che mi sfuggiva
quella fragile eterea coerenza
di bambina senza troppa pazienza
 
non sento niente 
no adesso niente no
nessun dolore
non c’è tensione 
non c’è emozione
nessun dolore
non sento niente 
no adesso niente no
nessun dolore
non c’è tensione 
non c’è emozione
nessun dolore
 
Il vetro non è rotto dal sasso
ma dal braccio esperto di un ingenuo gradasso
l’applauso per sentirsi importante
senza domandarsi per quale gente
 
tutte le occhiate maliziose che davi era semi sparsi al vento
qualcosa che perdevi
e m’inaridivi e m’inaridivi e m’inaridivi
 
non sento niente no 
adesso niente no
nessun dolore
non c’è tensione 
non c’è emozione
nessun dolore
nessun nessun dolore
nessun dolore
nessun nessun dolore
nessun dolore
.

In questa canzone di Lucio Battisti, scritta con Mogol nel 1978, due anni prima che la coppia, artisticamente parlando, scoppiasse) emerge con ritmo concitato e parole come tamburelli la fine di ogni sentimento e l’affiorare dell’apatia.Che significato ha Nessun dolore? Ed è così che finito l’amore, passato ogni struggimento, superato il limite di sopportazione, si passa a quella fase di equilibrio perfetto dato dall’assenza di emozioni……….
.

TUTTE LE CANZONI DI LUCIO BATTISTI

LUCIO BATTISTI – Vita e musica

DOLCE DI GIORNO – Lucio Battisti (1966)

PER UNA LIRA – Lucio Battisti (1966)

LUISA ROSSI – Lucio Battisti (1967)

ERA – Lucio Battisti (1967)

PRIGIONIERO DEL MONDO – Lucio Battisti (1968)

BALLA LINDA – Lucio Battisti (1968)

IO VIVRÒ (SENZA TE) – Lucio Battisti (1968)

LA MIA CANZONE PER MARIA – Lucio Battisti (1968)

UN’AVVENTURA – Lucio Battisti (1969)

29 SETTEMBRE – Lucio Battisti (1969)

UNO IN PIU’ – Lucio Battisti (1969)

IL VENTO – Lucio Battisti (1969)

NEL CUORE, NELL’ANIMA – Lucio Battisti (1969)

NON È FRANCESCA – Lucio Battisti (1969)

LA COMPAGNIA – Lucio Battisti (1969)

ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA – Lucio Battisti (1969)

DIECI RAGAZZE – Lucio Battisti (1969)

MI RITORNI IN MENTE – Lucio Battisti (1969)

7 e 40 – Lucio Battisti (1969)

NEL SOLE, NEL VENTO, NEL SORRISO, NEL PIANTO – Lucio Battisti (1969)

E PENSO A TE – Lucio Battisti (1970)

FIORI ROSA FIORI DI PESCO – Lucio Battisti (1970)

IL TEMPO DI MORIRE – Lucio Battisti (1970)

EMOZIONI – Lucio Battisti (1970)

ANNA – Lucio Battisti (1970)

PENSIERI E PAROLE – Lucio Battisti (1971)

INSIEME A TE STO BENE – Lucio Battisti (1971)

DIO MIO NO – Lucio Battisti (1971)

Seduto sotto un platano con una margherita in bocca guardando il fiume nero macchiato dalla schiuma bianca dei detersivi – Lucio Battisti (1971)

7 agosto di pomeriggio. Fra le lamiere roventi di un cimitero di automobili solo io, silenzioso eppure straordinariamente vivo – Lucio Battisti (1971)

Se la mia pelle vuoi – Lucio Battisti (1971)

Davanti ad un distributore automatico di fiori dell’aeroporto di Bruxelles, anch’io chiuso in una bolla di vetro – Lucio Battisti (1971)

Una poltrona, un bicchiere di cognac, un televisore, 35 morti ai confini di Israele e Giordania – Lucio Battisti (1971)

LE TRE VERITÀ – Lucio Battisti (1971)

SUPERMARKET – Lucio Battisti (1971)

LA CANZONE DEL SOLE – Lucio Battisti (1971)

ANCHE PER TE – Lucio Battisti (1971)

ELENA NO – Lucio Battisti (1972)

UNA – Lucio Battisti (1972)

I GIARDINI DI MARZO – Lucio Battisti (1972)

COMUNQUE BELLA – Lucio Battisti (1972)

IL MIO CANTO LIBERO – Lucio Battisti (1972)

CONFUSIONE – Lucio Battisti (1972)

IO VORREI, NON VORREI, MA SE VUOI – Lucio Battisti (1972)

LA LUCE DELL’EST – Lucio Battisti (1972)

LA COLLINA DEI CILIEGI – Lucio Battisti (1973)

IL NOSTRO CARO ANGELO – Lucio Battisti (1973)

QUESTO INFERNO ROSA – Lucio Battisti (1973)

ANIMA LATINA – Lucio Battisti (1974)

ANCORA TU – Lucio Battisti (1976)

DOVE ARRIVA QUEL CESPUGLIO – Lucio Battisti (1976)

AMARSI UN PO’ (To feel in love) – Lucio Battisti (1977)

SÌ VIAGGIARE – Lucio Battisti (1977)

UNA DONNA PER AMICO – Lucio Battisti (1978)

PRENDILA COSÌ – Lucio Battisti (1978)

NESSUN DOLORE – Lucio Battisti (1978)

UNA GIORNATA UGGIOSA – Lucio Battisti (1980)

CON IL NASTRO ROSA – Lucio Battisti (1980)

E GIA’ – Lucio Battisti (1982)

STRANIERO – Lucio Battiti (1982)

DON GIOVANNI – Lucio Battiti (1986)

L’APPARENZA – Lucio Battiti (4988)

LA SPOSA OCCIDENTALE – Lucio Battiti (1990)

COSA SUCCEDERA’ ALLA RAGAZZA – Lucio Battiti (1992)

HEGEL – Lucio Battiti (1994)