Crea sito

UNA GIORNATA UGGIOSA – Lucio Battisti (Testo, commento e video)

UNA GIORNATA UGGIOSA 

Testo di Mogol
Canta Lucio Battisti 
.
Sogno un cimitero di campagna e io là
All’ombra di un ciliegio in fiore senza età
Per riposare un poco 2 o 300 anni
Giusto per capir di piщ e placar gli affanni
Sogno al mio risveglio di trovarti accanto
Intatta con le stesse mutandine rosa
Non più bandiera di un vivissimo tormento
Ma solo l’ornamento di una bella sposa
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Ma che sapore ha una vita mal spesa
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Ma che sapore ha una vita mal spesa
Sogno di abbracciare un amico vero
Che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro
E gente giusta che rifiuti d’esser preda
Di facili entusiasmi e ideologie alla moda
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Ma che sapore ha una vita mal spesa
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Ma che sapore ha una vita mal spesa
Sogno il mio paese infine dignitoso
E un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa
Di non sognare la Nuovissima Zelanda
Per fuggire via da te Brianza velenosa
Ma che colore ha una giornata uggiosa

Ma che sapore ha una vita mal spesa

Ma che colore ha una giornata uggiosa
Ma che sapore ha una vita mal spesa…

.

Una giornata uggiosa è la canzone pubblicata sul lato a del singolo tratto dall’omonimo album. Il testo del brano (uno degli ultimi scritti da Mogol per Battisti), narra i desideri del protagonista, che, in una giornata uggiosa, si manifestano in lui.
Numerosi sono i richiami alla vita di Battisti (ad esempio nell’ultima strofa, sogno il mio paese infine dignitoso, e un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa, di non sognare la nuovissima Zelanda, e fuggire via da te Brianza velenosa), essi si riferiscono al paese natale di Lucio (Poggio Bustone), e alla Brianza, zona in cui il cantautore visse i suoi ultimi anni di vita.

.

TUTTE LE CANZONI DI LUCIO BATTISTI

LUCIO BATTISTI – Vita e musica

DOLCE DI GIORNO – Lucio Battisti (1966)

PER UNA LIRA – Lucio Battisti (1966)

LUISA ROSSI – Lucio Battisti (1967)

ERA – Lucio Battisti (1967)

PRIGIONIERO DEL MONDO – Lucio Battisti (1968)

BALLA LINDA – Lucio Battisti (1968)

IO VIVRÒ (SENZA TE) – Lucio Battisti (1968)

LA MIA CANZONE PER MARIA – Lucio Battisti (1968)

UN’AVVENTURA – Lucio Battisti (1969)

29 SETTEMBRE – Lucio Battisti (1969)

UNO IN PIU’ – Lucio Battisti (1969)

IL VENTO – Lucio Battisti (1969)

NEL CUORE, NELL’ANIMA – Lucio Battisti (1969)

NON È FRANCESCA – Lucio Battisti (1969)

LA COMPAGNIA – Lucio Battisti (1969)

ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA – Lucio Battisti (1969)

DIECI RAGAZZE – Lucio Battisti (1969)

MI RITORNI IN MENTE – Lucio Battisti (1969)

7 e 40 – Lucio Battisti (1969)

NEL SOLE, NEL VENTO, NEL SORRISO, NEL PIANTO – Lucio Battisti (1969)

E PENSO A TE – Lucio Battisti (1970)

FIORI ROSA FIORI DI PESCO – Lucio Battisti (1970)

IL TEMPO DI MORIRE – Lucio Battisti (1970)

EMOZIONI – Lucio Battisti (1970)

ANNA – Lucio Battisti (1970)

PENSIERI E PAROLE – Lucio Battisti (1971)

INSIEME A TE STO BENE – Lucio Battisti (1971)

DIO MIO NO – Lucio Battisti (1971)

Seduto sotto un platano con una margherita in bocca guardando il fiume nero macchiato dalla schiuma bianca dei detersivi – Lucio Battisti (1971)

7 agosto di pomeriggio. Fra le lamiere roventi di un cimitero di automobili solo io, silenzioso eppure straordinariamente vivo – Lucio Battisti (1971)

Se la mia pelle vuoi – Lucio Battisti (1971)

Davanti ad un distributore automatico di fiori dell’aeroporto di Bruxelles, anch’io chiuso in una bolla di vetro – Lucio Battisti (1971)

Una poltrona, un bicchiere di cognac, un televisore, 35 morti ai confini di Israele e Giordania – Lucio Battisti (1971)

LE TRE VERITÀ – Lucio Battisti (1971)

SUPERMARKET – Lucio Battisti (1971)

LA CANZONE DEL SOLE – Lucio Battisti (1971)

ANCHE PER TE – Lucio Battisti (1971)

ELENA NO – Lucio Battisti (1972)

UNA – Lucio Battisti (1972)

I GIARDINI DI MARZO – Lucio Battisti (1972)

COMUNQUE BELLA – Lucio Battisti (1972)

IL MIO CANTO LIBERO – Lucio Battisti (1972)

CONFUSIONE – Lucio Battisti (1972)

IO VORREI, NON VORREI, MA SE VUOI – Lucio Battisti (1972)

LA LUCE DELL’EST – Lucio Battisti (1972)

LA COLLINA DEI CILIEGI – Lucio Battisti (1973)

IL NOSTRO CARO ANGELO – Lucio Battisti (1973)

QUESTO INFERNO ROSA – Lucio Battisti (1973)

ANIMA LATINA – Lucio Battisti (1974)

ANCORA TU – Lucio Battisti (1976)

DOVE ARRIVA QUEL CESPUGLIO – Lucio Battisti (1976)

AMARSI UN PO’ (To feel in love) – Lucio Battisti (1977)

SÌ VIAGGIARE – Lucio Battisti (1977)

UNA DONNA PER AMICO – Lucio Battisti (1978)

PRENDILA COSÌ – Lucio Battisti (1978)

NESSUN DOLORE – Lucio Battisti (1978)

UNA GIORNATA UGGIOSA – Lucio Battisti (1980)

CON IL NASTRO ROSA – Lucio Battisti (1980)

E GIA’ – Lucio Battisti (1982)

STRANIERO – Lucio Battiti (1982)

DON GIOVANNI – Lucio Battiti (1986)

L’APPARENZA – Lucio Battiti (4988)

LA SPOSA OCCIDENTALE – Lucio Battiti (1990)

COSA SUCCEDERA’ ALLA RAGAZZA – Lucio Battiti (1992)

HEGEL – Lucio Battiti (1994)