Crea sito

P – INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARSI

Lampone

    

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE

A– B– C– D– E – F – G– H– I– L– M– N – O – P – R – S – T – U – V

.

PALPITAZIONI

(Cuore)
Contro le malattie di cuore, ricorrete a stimolanti, cardiotonici, antispasmodici, depurativi o diuretici, secondo i casi.
Tenete sempre presenti le seguenti piante: Achillea millefoglieAglioAnice VerdeArancioArnicaAsparagioBiancospinoBorragineCardo, CelidoniaCerfoglioCipollaEricaFieno greco,  Finocchio,  Genziana,  Ginestra,  Lattuga, LavandaMelissaMentaPrimulaPrugno e prugnoloRafano,  Rosa rossa, RosmarinoSalviaSantoreggiaSenapeTimoVischio.
.
Consiglio: infuso di provata efficacia: anice verde, santoreggia, menta, cerfoglio e finocchio (un pizzico di ognuna per una ciotola d’acqua).
.

PARALISI

Come coadiuvante alla cura delle paralisi (dovute a traumi  o malattie), vi raccomando in particolare: Angelica arcangelicaArnicaFelceLavanda,  Menta,  Rosmarino,  SalviaTimoVischio.

La cura in sé è di competenza del medico.

.

PATERECCIO

 (Giradito)
Tutti gli “antibiotici”.
Specialmente: AbeteAglioAlteaFieno greco, Lavanda,  Limone,  Papavero,  Salvia,  SantoreggiaTimo.
.
Consiglio: compressa imbevuta di un infuso a base di: aglio (uno spicchio schiacciato), 2 pizzichi di papavero, 2 pizzichi di santoreggia, 2 pizzichi di gemme di abete, per litro d’acqua.
.

PELLE

Per tutte le malattie della pelle, ricorrete a depurativi ed emollienti.
.

PERDITE BIANCHE

 (Leucorrea, Vaginite)
Tutti gli astringenti.
.
Consiglio: irrigazioni vaginali a base di: una manciata di foglie di enula, una manciata di foglie di rovo, una manciata di petali di rosa rossa e una manciata di salvia in 2 litri d’acqua.
(Da 2 a 3 irrigazioni al giorno.)
.
Oppure, irrigazione a base di: una manciata di rosmarino e una manciata di timo, per 2 litri d’acqua.
.

PERTOSSE

Tutti i calmanti, i bechici e gli antispasmodici.
.
Consiglio: infuso calmante a base di: 2 pizzichi di viola mammola, 2 pizzichi di tasso barbasso, 2 pizzichi di malva e 2 pizzichi di borragine, per litro d’acqua.
(Da 4 a 5 tazze al giorno.)
.
Oppure: infuso di papavero e di lavanda (un pizzico di ognuna per ciotola; 2 o 3 ciotole al giorno).
.
Oppure: infuso di lavanda , origano, timo e verbena (stesse proporzioni della precedente).
.

PIAGHE INFETTATE O TORPIDE

I cicatrizzanti, gli “antibiotici”, i detersivi.
.
Consiglio: lozioni e compresse a base di achillea millefoglie, di pervinca e di resina di abete.
.

PIDOCCHI, PULCI, CIMICI

Gli antiparassitari.
Consiglio: per difendervi da questi insetti, strofinatevi il corpo di lavanda o di timo fresco.
.

PIZZICORI

(vedi Prurito)
.

PLEURITE 

Gli emollienti, i calmanti.
.
Consiglio: cataplasma composto di un miscuglio di foglie di cavolo bianco cotto in padella e di porri finemente affettati, il tutto annaffiato con un bicchiere d’aceto.
.

POLMONITE

Gli emollienti, gli “antibiotici”, gli espettoranti.
.

PRESSIONE

Contro l’ipertensione, vi consiglio particolarmente: AglioAnice VerdeArnica,  BasilicoBiancospinoBorragineBorsa del pastore,  Camomilla, Cipolla,  Dente di leoneFumaria,  Ginestra,  MentaQuerciaRosa rossa,  Salvia,  TimoVischio.
.
Contro l’ipotensione prendete: AglioBasilicoBiancospinoBorsa del pastoreCamomillaDente di leoneGinestraMentaRosmarinoVischio.
.
Consiglio: mangiate molto aglio e bevete regolarmente un infuso di biancospino.
Per combattere l’ipertensione, vi consiglio bagni alle mani e pediluvi a base di: una testa d’aglio, una manciata di biancospino, una manciata di celidonia e una manciata di fiori di ginestra, per 2 litri d’acqua. (2 bagni al giorno.)
.
Contro l’ipotensione, bagni alle mani e pediluvi a base di: una manciata di biancospino, una manciata di spondilio, una manciata di cardo mariano e una manciata di barbe di granoturco.
(2 bagni al giorno.)
.
Per regolarizzare la pressione bevete tutte le sere un infuso a base di: un pizzico di menta, un pizzico di basilico, un pizzico di verbena e un pizzico di camomilla, per un’abbondante ciotola d’acqua.
.

PRURITO, PIZZICORI

I depurativi, gli astringenti.
.
Consiglio: impacchi, bagni alle mani e pediluvi a base di: una manciata di enula, una manciata di bardana, una manciata di radici altea, una manciata di radici di dente di leone e una manciata di petali di rosa rossa, in 2 litri d’acqua.
.
Oppure: lavaggi della pelle con un infuso di cerfoglio, preparato con una manciata di pianta per litro.
.

PSORIASI

I depurativi e i calmanti.
Specialmente: CamomillaLavandaSalviaTiglioTimo.
.
Consiglio: infuso a base di 2 pizzichi di ognuna delle 5 piante precedenti, per ciotola d’acqua. (3 tazze al giorno.)
.

PUNTURE DI INSETTI (VEDI SCHEDA)

Gli antisettici, gli analgesici, i lenitivi.
.

Consiglio: strofinate la puntura con una di queste piante fresche, particolarmente la malva.

.

PUNTURE DI ZECCA (VEDI SCHEDA)

.

* * * * * * * * *

VEDI ANCHE . . .

ERBE MEDICINALI – FITOTERAPIA (INTRODUZIONE)

.

ERBE MEDICINALI – FITOTERAPIA

A – B – C – D – E – F – GHI – K – L – M – N – O – P – Q – RST – U – VZ

.

NB Le mie indicazioni non intendono in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi. Le informazioni contenute in questa pagina sono presentate a solo scopo informativo.