Crea sito

* CASPAR DAVID FRIEDRICH – Pittore tedesco

CASPAR DAVID FRIEDRICH

Pittore tedesco

.

Caspar David Friedrich nacque a Greifswald nel 1774.
Dopo aver studiato a Copenaghen dal 1794 al 1798 si trasferì a Dresda dove trascorse tutta la vita.
Qui condusse un’esistenza molto appartata, ai margini dei circoli intellettuali che frequentava saltuariamente, privilegiandosi dell’amicizia di scrittori romantici fra i quali spiccava il nome di Goethe.Dopo una malattia, nel 1810 si dedicò all’insegnamento e alla meditazione sul senso della vita.Il suo pensiero condizionò fortemente i soggetti dei suoi quadri che raccontano immense solitudini e antichi miti germanici (TOMBA DI ARMINIO – 1813 – Kunsthalle di Amburgo)…, e illustrano paesaggi sterminati colti nelle ore mattutine o notturne che dominano l’uomo che, a giudizio dell’artista, ha un ruolo assai modesto nei confronti dell’universo (IL VIAGGIATORE SOPRA IL MARE DI NEBBIA – 1818 – Kunsthalle di Amburgo).
La sua filosofia incontrò non poche resistenze, tanto che l’esposizione della sua prima opera pubblica, LA CROCE SULLE MONTAGNE (Gemäldegalerie di Dresda), eseguita per la cappella privata del castello di Tetschen in Boemia, gli venne rimproverato l’alto valore spirituale conferito al paesaggio a discapito dell’uomo.
Gli interessi in comune spingono Caspar David Friedrich a stringere legami di amicizia con Schiller e Immanuel Kant, fautori della teoria che relega l’immagine a pura visione, epurata dal mondo fenomenico.Caspar David Friedrich morì in piena solitudine a Dresda nel 1840; la diffusione del suo messaggio pittorico venne affidata agli artisti romantici della generazione successiva, ancora attivi nonostante che ormai in Francia il realismo come fenomeno di messaggio sociale avesse conquistato l’interesse del mondo dell’arte.
.