Crea sito

SUL VELIERO (On Board a Sailing Ship) – Caspar David Friedrich

SUL VELIERO (1818 – 1819)
Caspar David Friedrich (1774 – 1840)
Pittore tedesco
Museo dell’Ermitage, San Pietroburgo
Olio su tela cm. 71 x 56

.

Il veliero guidato dal vento e dalle onde del mare fa rotta verso una città che appare all’orizzonte ancora avvolta nella nebbia, con le sue torri, le sue chiese e i suoi campanili gotici.
Queste forme ancora indefinite vanno progressivamente delineandosi sotto gli occhi dei due personaggi che, mano nella mano, assistono alla scena entrambi seduti sulla poppa dell’imbarcazione.
Le piccole ed esili figure dell’uomo vestito di scuro, con cappello e lunghi capelli e della donna dal profilo sfuggente e l’alta acconciatura, sembrano fuoriuscire dal veliero che occupa il primo piano del quadro per appropriarsi dello spazio circostante, dominato dalla profondità dell’oceano e dalla immensità del cielo., alla ricerca del limite visivo del porto nel quale sperano di approdare.

L’atmosfera intima e sentimentale che caratterizza il dipinto è ispirata dalla gioia provata da Caspar David Friedrich in occasione della luna di miele nel 1818 a Greifswald e a Rügen con la moglie Caroline Bomber.
Ma risulta difficile distinguere nella coppia raffigurata i ritratti dell’artista con la giovane sposa.

Si suppone che il quadro sia stato acquistato insieme ad altre opere nel 1820 dallo zar Nicola di Russia durante una sua visita nello studio di Friedrich a Dresda.
Nel 1821 il quadro risulta di proprietà della granduchessa Alexandra Fedorovna.
La città che affiora in lontananza, probabilmente è Stralsunda, rielaborata dalla fantasia del pittore, che ci ha lasciato un disegno preparatorio assai dettagliato della nave, conservato alla Nasjonalgalleriet di Oslo.
Il medico e pittore dilettante Carl Gustave Carus, legato da amicizia a Friedrich, si ispirò a questo dipinto in un disegno, anch’esso conservato ad Oslo, eseguito durante una traversata verso Rügen.

IL SENTIMENTO CRISTIANO DI FRIEDRICH

La chiave romantica e intensamente religiosa della pittura di Friedrich si riflette nel significato simbolico degli oggetti che popolano i suoi quadri: allusioni e metafore del suo intimo e profondo sentire spirituale guidato dalla fede.

In questo dipinto, il veliero che si appresta ad approdare nel porto, allude alla rotta da seguire nel cammino della vita, per raggiungere la salvezza della propria anima.
La città che appare sullo sfondo è per l’artista il simbolo dell’aldilà e per questo va interpretata come allusione al Paradiso.
Non sempre Friedrich si è servito di metafore, ma dipinse anche quadri con soggetti esplicitamente religiosi: antiche chiese diroccate, tombe, cimiteri o svettanti montagne sormontate da Croci.

Il misticismo che caratterizza la sua pittura anche nella sua condotta di vita; sembra infatti che fosse molto generoso e disinteressato al lusso.
Anche lo studio dove lavorava era un ambiente semplice e angusto con pochi oggetti essenziali, simile alla cella di un monaco.

.

VEDI ANCHE ...

CASPAR DAVID FRIEDRICH – Vita e opere

ABBAZIA NEL QUERCETO – Caspar David Friedrich

MONACO SULLA SPIAGGIA – Caspar David Friedrich

SUL VELIERO – Caspar David Friedrich

DONNA ALLA FINESTRA (Woman at a window) – Caspar David Friedrich