Crea sito

CURARSI CON LA FELCE OSMONDA REALE (Osmunda regalis)

OSMONDA REALE
Osmunda regalis L.
Famiglia delle Osmondacee
Pianta senza fiori

L’osmonda reale o felce reale o felce florida o felce palustre, è la più bella fra le felci europee;. raggiunge facilmente da 1,50 a 1,80 metri d’altezza ed è diffusa nei boschi umidi e acquitrinosi. Le spore, contrariamente a quasi tutte le altre felci, non si trovano nella pagina inferiore delle grandi foglie a lobi non frastagliati, ma sono raggruppate in spighe rossastre al vertice delle foglie stesse.

L’osmonda è purgativa, diuretica, tonica ed emostatica. Adopereremo il rizoma (detto volgarmente anche radice) nei casi di disturbi della circolazione, ritenzione delle urine, calcoli urinari, cellulite, gotta, reumatismi, debolezza generale e in applicazioni esterne contro le ferite superficiali.

  
Raccolta

Estirpate il rizoma dell’osmonda in autunno, quando è maggiormente ricco di principi attivi; essiccatelo all’ombra: si conserva a lungo.

.

Preparazione e impiego

INFUSO E DECOTTO: mettete 10 pizzichi di radice grattugiata per litro d’acqua. (Da 2 a 3 tazze al giorno.)
.
BAGNI ALLE MANI E PEDILUVI: misurate 20 pizzichi di radice grattugiata per litro d’acqua.
.
DECOTTO (per impacchi): 20 o 30 pizzichi di radice tritata in un litro d’acqua.
.

LETTO di osmonda: lo raccomando per i bambini sofferenti di rachitismo e a coloro che sono afflitti dai reumatismi: giacere ogni sera su uno strato di foglie di osmonda reale fresca. È una ricetta semplice ed efficace.

.

NOTA BENE: Prima di abbandonare l’argomento delle felci, voglio sottolineare che non dovrete servirvi della felce maschio che con la massima cautela: questa specie è decisamente tossica non appena si superano le dosi raccomandate. Riservate la felce maschio ai casi veramente gravi e servitevi della femmina per tutti gli altri.
.