Crea sito

COSÌ FAN TUTTE K588: Ouverture – Wolfgang Amadeus Mozart (Testo, commento e video)

COSÌ FAN TUTTE

K588: Ouverture

Wolfgang Amadeus Mozart

.

PERSONAGGI

Fiordiligi, dama ferrarese abitante in Napoli – soprano
Dorabella, dama ferrarese e sorella di Fiordiligi – soprano
Guglielmo, ufficiale, amante di Fiordiligi – basso
Ferrando, ufficiale, amante di Dorabella – tenore
Despina, cameriera – soprano
Don Alfonso, vecchio filosofo – basso
Soldati, servi e marinai – coro

.

Così fan  tutte, ossia La scuola degli amanti,  è l’ultima delle tre opere buffe in italiano che Mozart scrisse insieme al librettista Lorenzo Da Ponte. Fu commissionata dall’imperatore Giuseppe II d’Asburgo-Lorena in seguito alle felici riprese viennesi (1788-1789) di Le nozze di Figaro e Don Giovanni.

Fu rappresentata per la prima volta il 26 gennaio 1790 al Burgtheater di Vienna con Adriana Ferraresi Del Bene e Francesco Benucci, diretta dal compositore. La prima al Teatro alla Scala di Milano è andata in scena il 19 settembre 1807 diretta da Alessandro Rolla con Teresa Belloc-Giorgi.

La trama racconta la storia di due giovani amici che scommettono sulla fedeltà delle loro fidanzate e, per metterle alla prova, fingono di partire per la guerra, salvo poi ricomparire sotto mentite spoglie. È questo un racconto semplice, a cui però la musica di Mozart dona spessore e bellezza.

La breve e lenta introduzione all’Ouverture annuncia il tema motto indugiando sulla sillabazione di “co-sì-fan-tut-te”.
Poi irrompe la musica, animata e sostenuta, punteggiata da alcuni accordi orecchiabili, preludendo alla ripresa del tema principale che ritorna con enfasi verso la sua conclusione.

.

.