Crea sito

NUMMULARIA, contro dissenteria e tosse (Lysimachia nummularia)

NUMMULARIA

Lysimachia nummularia

.

Gli erbari medioevali riportano la nummularia come erba officinale efficace nella cura delle lesioni. Per questo motivo in alcuni paesi viene comunemente chiamata “erba delle ferite”, La medicina popolare la utilizza in caso di dissenteria e tosse.
.
BOTANICA – La nummularia è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Primulacee che può raggiungere un’altezza di 20-60 cm. I suoi frutti sono prostrati a terra e recano foglie opposte e ovali; i fiori sono solitari, di colore giallo-oro e larghi circa 1 cm.
.
HABITAT – La nummularia cresce spontanea in quasi tutta Europa. Si trova, in genere, lungo i corsi d’acqua, nei prati paludosi, nei fossi con torrenti, così come nei boschi umidi e nei cespugli, ma è coltivata anche nei terreni asciutti.
.
PARTI UTILI – Per scopo terapeutico si utilizza l’intera pianta, comprese le radici, raccolta al momento della fioritura. Successivamente viene essiccata in luogo asciutto e aerato.
.
COMPOSIZIONE –  La nummularia contiene tannini, dall’effetto astringente, saponine e un alto quantitativo di acido silicico. Inoltre in essa sono presenti flavonoidi, come rutoside e iperoside, in legame con degli zuccheri.
.
INDICAZIONI TERAPEUTICHE – La medicina popolare utilizza la nummularia sia per uso interno sia per uso esterno. Grazie ai tannini in essa contenuti la pianta viene prescritta in caso di dissenteria. Se assunta per un periodo di tempo prolungato si rivela efficace contro la gotta e i reumatismi.
Impacchi effettuati con una parte di tisana di nummularia e una di fiori di camomilla accelerano il processo di guarigione di eczemi e di ferite infette e umide. Inoltre, l’infuso di nummularia è un ottimo rimedio da utilizzare per gargarismi in caso di infiammazione della cavità orale e, per uso interno, contro la tosse.
.
.

APPLICAZIONI

.
INFUSO – Versate 1/4 di litro d’acqua bollente su 20 grammi di foglie di nummularia essiccata, lasciate riposare per 5 minuti, poi filtrate. In caso di tosse bevetene 1 tazza addolcita con miele, 2-3 volte al giorno.
Per aumentare l’azione terapeutica della pianta unite delle foglie di malva in rapporto 1:2.
Se soffrite di disturbi gastrointestinali non addolcite l’infuso.
.
TISANA PER GARGARISMI – La tisana tiepida di nummularia, non zuccherata, è molto efficace per gargarismi in caso di infiammazioni della cavità orale, da effettuare più volte al giorno.
.
IMPACCHI – Imbevete un telo di lino o una garza con la tisana tiepida e poneteli sulle ferite che stentano a guarire.
.
PREPARATI IN COMMERCIO – In caso di eczemi, in commercio potete trovare estratti alcolici di dulcamara e nummularia, sotto forma di gocce, gel o pomata.
.

CONSIGLIO UTILE

La nummularia viene raccolta nel periodo della fioritura, quando è particolarmente ricca di sostanze dalle proprietà curative.
.
.

VEDI ANCHE . . .

ERBE MEDICINALI – FITOTERAPIA (INTRODUZIONE)

.

ERBE MEDICINALI – FITOTERAPIA

A – B – C – D – E – F – GHI – K – L – M – N – O – P – Q – RST – U – VZ

.

INDICE DELLE MALATTIE E DELLE PIANTE INDICATE PER CURARLE

A– B– C– D– E – F – G– H– I– L– M– N– O– P– R– S– T– U – V

.

NB Le mie indicazioni non intendono in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi. Le informazioni contenute in questa pagina sono presentate a solo scopo informativo.

.