Crea sito

EMPIRISTI MINORI

Pierre Gassend, detto Gassendi
L’abate Pierre Gassend, detto Gassendi (Champtercier, 22 gennaio 1592 – Parigi, 24 ottobre 1655), è stato un presbitero, filosofo, teologo, matematico, astronomo e astrologo francese), amico di Hobbes, polemizzò col Descartes, tentò di rimettere in onore la dottrina di Epicuro, cercando di conciliare meglio che poteva il materialismo con la teologia cristiana: la prima causa, egli diceva, è Dio, il quale ha messo in moto gli atomi.
 Pierre Bayle 
Altro empirista, scettico e fideista a un tempo, propugnatore della tolleranza, fu il calvinista Pierre Bayle (Carla-le-Comte, 18 novembre 1647 – Rotterdam, 28 dicembre 1706),  filosofo, scrittore ed enciclopedista francese, autore del nolo Dizionario storico e critico.
Robert Boyle 
Dal  Locke derivò la concezione delle forme e qualità dei corpi, in accordo con la sua teoria atomico-corpuscolare, l’amico del Locke, Robert Boyle (Lismore, 25 gennaio 1627 – Londra, 30 dicembre 1691) è stato un chimico, fisico, inventore e filosofo naturalista irlandese, famoso anche per i suoi scritti di teologia.
Étienne Bonnot de Condillac
Empiristi furono anche Étienne Bonnot de Condillac (Grenoble, 30 settembre 1715 – Beaugency, 3 agosto 1780), un filosofo, enciclopedista ed economista francese. Contemporaneo di Adam Smith e d’ispirazione liberale, è stato un esponente di spicco del sensismo, ma viene ricordato anche per il suo contributo alla psicologia, alla gnoseologia e alla filosofia della mente, di cui parlerò a proposito degli illuministi francesi, e gli italiani Francesco Soave e Antonio Genovesi, che pure vedremo in altre pagine.
La corrente empiristica non si spense mai, ma, mescolatasi con quella razionalistica, fu molto presente nell’illuminismo francese e in quello italiano del Settecento, nel deismo inglese pure di quel tempo, nell’empirismo italiano del primo Ottocento col Romagnosi e col Galluppi e, infine, nel positivismo, nella quale ultima filosofia subì una trasformazione, che lo riportò al naturalismo fisico, a tendenza materialistica, del suo inizio hobbesiano.
.

VEDI ANCHE …

GIORDANO BRUNO – Vita e opere

IL CANDELAIO – Giordano Bruno

TOMMASO CAMPANELLA – Filosofia della natura e teoria della scienza

LA CITTÀ DEL SOLE – Tommaso Campanella

Vita e opere di GALILEO GALILEI

Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo – Galileo Galilei

UTOPIA di Thomas More

TRATTATO SUL GOVERNO – John Locke

SAGGIO SULL’INTELLETTO UMANO – John Locke

SULL’IMMORTALITÀ DELL’ANIMA – Pietro Pomponazzi

NICCOLÒ MACHIAVELLI – Vita e opere

CULTURA E POLITICA IN MACHIAVELLI – IL PRINCIPE

LA MANDRAGOLA – Niccolò Machiavelli

MACHIAVELLI – Canto degli spiriti beati – Canto dei romiti – Serenata – L’asino d’oro – Belfagor – Clizia – Primo Decennale – Secondo Decennale – Dialogo delle lingue

CLIZIA – Niccolò Machiavelli

IL RINASCIMENTO DI MACHIAVELLI

ISTORIE FIORENTINE – Niccolò Machiavelli

DELL’ARTE DELLA GUERRA – Niccolò Machiavelli

DISCORSI SOPRA LA PRIMA DECADE DI TITO LIVIO – Niccolò Machiavelli

LA VITA DI CASTRUCCIO CASTRACANI – Niccolò Machiavelli

Gramsci e Machiavelli – Quaderni del carcere – Il moderno Principe

UMANESIMO E RINASCIMENTO (1400-1600) – La filosofia del Rinascimento

UMANESIMO E RINASCIMENTO (1400-1600) – Il metodo sperimentale

FILOSOFIA MODERNA (1600-1850) – Posizioni e problemi della filosofia moderna

FILOSOFIA MODERNA (1600-1850) – La concezione filosofica di Descartes (Cartesio)

IDEALISMO EMPIRICO – Rapporto tra realtà intelligibile e realtà fisica

SVILUPPO DELL’EMPIRISMO – Thomas Hobbes

SVILUPPO DELL’EMPIRISMO – JOHN LOCKE

SVILUPPO DELL’EMPIRISMO – GEORGE BERKELEY

SVILUPPO DELL’EMPIRISMO – DAVID HUME

EMPIRISTI MINORI

DEISTI E MORALISTI INGLESI – LA SCUOLA SCOZZESE